sabato 27 aprile 2013

Autoproduzione time: burro di arachidi



In questo periodo sto ricominciando finalmente a fare qualcosa in casa come ad esempio la maionese di soia di cui presto vi racconterò e questo burro di arachidi che ho preparato oggi presa dalla voglia di avere qualcosa di goloso per la colazione.
Da un mesetto mi hanno detto che per il problema che ho devo assolutamente ridurre a zero gli zuccheri semplici ma ho effettivamente scoperto che forse è più un vantaggio che un torto perchè così in casa non ne consumiamo più e rimaniamo più in salute e più distanti dal dentista!

Ingredienti:
- 2 tazze di arachidi sgusciate
- 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
- 1 pizzico di sale o 1 punta di zucchero di canna (facoltativi)

Procedimento:
Sbucciate le arachidi  e disponetele sulla leccarda del forno o su una teglia, fatele tostare in forno a 180° per circa 10 minuti. 
Quando saranno ben dorate ma non troppo scure inseritele nel  frullatore con l’olio e il sale o lo zucchero e iniziate a frullare a scatti mescolando ogni tanto. Proseguite fino a che le noccioline non saranno diventate cremose. Quando il burro è pronto versatelo in un vasetto di vetro e conservatelo in frigo.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per la tua visita!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...