domenica 20 gennaio 2013

Pain d'epices #2: Pain d'epices cake


Dopo i biscottini della parte #1, ecco la seconda parte della pain d'epices-story e qui la ricetta del famoso dolce nato nel Medioevo in Cina  e poi sviluppatosi in Europa nella regione francese dell'Alsazia e in Croazia settentrionale dove è stato incluso nel Patrimonio culturale dell'umanità nel 2010.
Pensate che esiste anche il "Museo del Pain d'epices e dell'arte popolare alsaziana" a Gertwiller (Alsazia) che ripercorre la storia di questo dolce, dove si trovano gli stampi vecchi, le formine per biscotti, le immagini e il materiale che è stato utilizzato per la sua fabbricazione.

Quando fate il pain d'epices potete anche personalizzare la vostra ricetta aggiungendo ingredienti comesemi di finocchio, cacao, farina integrale invece di quella 00, noci, frutti canditi, fiori di lavanda, gocce di cioccolato, etc..

Ingredienti:
[Per una forma da plumcake di 24 cm]

250 g di farina 00
90 g di zucchero Mascobado
125 g di miele
2 dl di latte
un pizzico di sale
due cucchiaini rasi di spezie per pain d'epices
mezza bustina di lievito vanigliato
Procedimento:
Setacciate la farina in una ciotola, aggiungete lo zucchero, il lievito, le spezie e il pizzico di sale e mescolate con cura.
Su fuoco basso fate sciogliere il miele e versatelo tiepido sul composto di farina e impastate con un cucchiaio aggiungendo il latte a filo per rendere l'impasto più liquido e morbido. 
Versate nella forma oliata e infornate nella parte bassa del forno a 180° (pre riscaldato) e cuocete per 60 minuti circa. Fate raffreddare su una gratella.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per la tua visita!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...