mercoledì 26 dicembre 2012

Pazzi per i Gingermanbread!








Io i GINGERMANBREAD li amo spudoratamente e non ne posso più fare a meno! 
Quest'anno mi sono promessa che li avrei fatti e visto che ho avuto il piacere di cucinare per ospitare a casa mia i miei genitori e mia sorella con il fidanzato mi sono divertita tantissimo a realizzarli facendo l'impasto profumato e facendo le formine! La cannella è la spezia che per eccellenza che mi fa sognare.
Già quando arriva l'autunno sento la voglia di cannella perchè comincia la stagione delle tisane e dei biscotti e  poi  mi fa sempre pensare al Natale e alle feste e la consumerei in qualsiasi pietanza che sia salata o dolce, dalla colazione alla cena. 
All'Ikea chi resiste alle scatole di latta con i biscottini? E quando ero ad Oslo? Mi guardavo intorno per trovare un cinnamon roll! Anche a Parigi da Starbucks il mio pensiero era solo per i cinnamon roll!!!
Quest'anno per me è stato molto bello e speciale; io e il mio amore ci siamo sbizzarriti tanto addobbando tutta la casa, cucinando per la mia famiglia per due giorni di fila ci siamo stancati e mi si sono addormentate le mani mille volte,  abbiamo messo  le canzoni natalizie della Brian Setzer Orchestra e abbiamo ballato in cucina il rock'n'roll.
Ho anche fatto i biscottini per i miei cani ma non con la cannella e li hanno graditi tutti! (presto la ricetta).
Regalate i biscottini decorandoli anche con la glassa se vi piace, mettendoli in una scatolina o in un sacchettino e saranno un regalo graditissimo e molto utile per sfavorire l'abitudine radicata al consumismo sfrenato. Meglio un pensiero goloso e fatto con il cuore.

Come al solito vi do la mia scheda informativa perchè anche sotto le feste è importante fare attenzione a cosa mangiamo. 
Anche la cannella infatti, se consumata eccessivamente, (come tutto d'altronde) può provocare reazioni allergiche alla pelle e alle  mucose nelle persone predisposte e in generale, tra gli effetti collaterali più comuni, sono possibili tachicardia, diarrea e sudorazione. Inoltre contiene la cumarina, una sostanza moderatamente tossica per fegato e reni. 
A dosaggi elevati, infine, la cannella può stimolare le contrazioni uterine e come tale risulta controindicata in gravidanza (molte altre spezie vanno evitate in gravidanza).

Consigli e controindicazioni fatti ora passiamo alla ricetta:

Ingredienti:
350 gr di farina 00 biologica
150 gr di miele (io non l ho messo)
2 cucchiai di cannella
2 cucchiai di polvere di zenzero
sale qb
mezzo cucchiaio di polvere di chiodi di garofano
1\2 cucchiaino di noce moscata
1 cucchiaino di bicarbonato
150 gr di burro
160 gr di zucchero Mascobado
1 uovo

Procedimento:
Setacciare la farina con lo zucchero e aggiungere le spezie e il bicarbonato e per ultimo il burro freddo tagliato a quadratini, aggiungere il miele se volete e impastare bene fino ad ottenere un compostio sbriciolato.
Aggiungere l'uovo intero e continuare ad impastare fino ad ottenere una bella palla di consistenza morbida.
Avvolgere nella pellicola trasparente e mettere da parte per due ore in un luogo fresco ma non necessariamente in frigo perchè troppo freddo.
Stendere l'impasto, fare le formine spesse circa 4 mm e poi cuocerle in forno su carta da forno per 10-12 min a 180°.
Sfornate e fate raffreddare su una gratella e poi potete conservarli in una scatola di latta per una settimana.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per la tua visita!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...