lunedì 23 gennaio 2012

Riso thai rosso ai funghi pleurotus e zucca


Per il contest che sto preparando mi sono procurata tutti gli ingredienti necessari perchè volevo averli lì tutti da guardare. Volevo guardarli tutti lì posizionati nel frigo e intanto fantasticare sulla ricetta ideale. 
Mi sono addirittura fatta i disegni e la lista delle possibili ricette. 
Sabato ho spadellato tutto il giorno ma non sono riuscita a combinare niente, ho giusto fatto una parte del lavoro. Poi domenica pranzo di famiglia, partita di basket e poi di nuovo cena di famiglia e così oggi sono uscita prima dal lavoro per terminare. A metà mattina però la giornata si è tramutata da bella in pessima  perchè la mia cara amica e vicina di casa, nonchè nonna acquisita, Elena è volata in cielo. 
Non ho avuto neanche il tempo di farle un saluto. Forse volevo credere che anche questa volta sarebbe tornata a casa dall'ospedale e invece non l'ha fatto. 
Allora arrivata in paese sono scesa dal pullman, sono andata al market, tornata dal market ho varcato il portoncino di legno e sono rimasta lì ferma a guardare la porta finestra di Elena e del suo Fiore senza avere il coraggio di bussare. Ho pensato "E' per rispetto. Vai domani...", non sarei riuscita a dire nulla...
Così sono salita su per le scale correndo e buttata la giacca sul divano hocomiciato a spadellare alla velocità della luce, un piatto di lì, sbatti le uova di là, lava questo, sbuccia quest'altro.
Senza piangere ma con il cuore in gola ho fatto il riso thai rosso amore con i funghi e la zucca e come gli altri piatti che posterò stasera sono tutti dedicati ad Elena..

Ingredienti:
Procedimento:
Mettete a cuocere il riso in acqua non salata per 35 minuti. Intanto fate dorare la cipolla con un cucchiaio d'olio e buttate i funghi ben lavati e strizzati e tagliati a fettine, il rosmarino e le foglie di alloro.
Tagliate a cubetti la zucca e doratela con la cipolla in padella a fuoco vivo e un pizzico di sale. Aggiungete anche qui a piacere gli aromi se vi piace quel sapore bello deciso.
Scolate il riso e unitelo ai funghi saltando tutto in padella e salando, impiattate e mettete i cubetti di zucca sulla cima del riso con il rametto di rosmarino che avete usato in cottura.
E' un piatto molto saporito e inoltre questi particolari funghi,  detti anche funghi ostrica o orecchioni, agiscono sulla regolazione del colesterolo riducendo l’assorbimento del colesterolo nell’intestino e producendo sostanze ipocolesterolemizzanti e antinfiammatorie.

3 commenti:

  1. Io dico che è una ricetta bellissima e che dovresti immediatamente mettere il bannerino e mandare il link a quel favoloso Mat. Eddaieddaieddai. Eh? *disse con faccino molto convincente* io dico che anche la nonna Elena approverebbe e farebbe il tifo per te. Ecco. E ti abbraccio.

    RispondiElimina
  2. ....ed era pure bbbona.

    RispondiElimina
  3. Grazie!! quanta bontà!!!!!

    RispondiElimina

Grazie per la tua visita!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...